IC PERUGIA 14

IC PERUGIA 14

ERASMUS+“Geometrician’s views”

 

 

LINK DIRETTO TUTTI DOCUMENTI PUBBLICATI

La Scuola Secondaria di I grado del nostro Istituto
parteciperà al progetto ERASMUS+“Geometrician’s views”.

   

 

Il progetto, che avrà una durata biennale (2021-2023),
è coordinato dall’associazione francese
“Les maths en scène” (https://lesmathsenscene.fr/)
e ha lo scopo di guardare al mondo scientifico e artistico con occhio matematico.
Gli insegnanti seguiranno un percorso di intenso scambio intellettuale
con colleghi provenienti da sei paesi: Croazia, Francia, Grecia, Romania, Serbia e Spagna.

   

 

Nella prima fase del progetto gli insegnanti di matematica e arte sceglieranno i temi matematici da trattare per classi parallele.
Il lavoro didattico sarà svolto anche in orario extracurricolare con la partecipazione di ricercatori universitari e artisti.
Per ogni tema trattato sarà allestita una mostra nell’atelier creativo della scuola.

 

AGGIORNAMENTO SETTEMBRE 2021

 

     

 

Insegnanti e ricercatori coinvolti nel progetto si sono riuniti a Tolosa dal 2 al 5 settembre 2021. Entusiasmo e motivazione hanno caratterizzato questo incontro in presenza, permettendo una fruttuosa programmazione del primo anno di attività.

 

 

Il 23 settembre, nell’ambito del progetto Erasmus+ “Geometrician’s Views”, gli alunni e le alunne della Secondaria hanno realizzato, nel cortile della scuola, una composizione geometrica “da record”.

Arte e geometria che si incontrano con splendidi risultati di apprendimento e… divertimento!

Complimenti ai ragazzi e ai professori.

 

 

  Video realizzato con il drone

 
   

 

Karditsa 

http://www.manuelacasasoli.altervista.org/pagine/files_2021/karditsa_2022_manuela_casasoli.pdf

 

Dal 5 al 7 maggio 2022 gli insegnanti croati, francesi, greci, italiani, rumeni, serbi e spagnoli, coinvolti nel progetto “Geometrician’s Views”, si sono incontrati a Karditsa in Grecia per fare il punto sui risultati raggiunti nel primo anno di lavoro. L’evento è stato un piacevole momento di arricchimento culturale per tutti i partecipanti. 
L’incontro è stata un’occasione di proficua collaborazione, scambio  professionale e metodologico di buone pratiche per tutti i docenti che vi hanno partecipato.