IC PERUGIA 14

IC PERUGIA 14

Indicazioni: Green Pass “Base” e “Rafforzato”

 

 

INDICAZIONI su Green Pass BASE e RAFFORZATO.

 

Si ricorda a tutto il personale e all’utenza che da lunedì 6 dicembre 2021 sono in vigore due tipologie di certificazione previste dal decreto legge 172/2021: Green Pass BASE e Green Pass RAFFORZATO (c.d. SUPER Green Pass).

Si forniscono di seguito alcune indicazioni e chiarimenti in merito a quanto previsto dalla recente normativa in merito al Green Pass, BASE e/o RAFFORZATO, richiesto a seconda del tipo di attività che si deve svolgere.

Green Pass BASE e Green Pass RAFFORZATO

Differenze tra le due tipologie di Green Pass:

  • Green Pass RAFFORZATO (c.d. SUPER Green Pass):

è rilasciato a coloro che sono vaccinati (validità 9 mesi dall’ultima vaccinazione) o sono guariti dal COVID-19 (validità 6 mesi dalla guarigione).

Chi possiede già un Green Pass per vaccinazione o guarigione NON deve scaricare una nuova Certificazione. Sarà l’App VerificaC19 a riconoscerne la validità. Chi ha effettuato la terza dose o booster di recente, se non ha già provveduto, dovrà scaricare il nuovo Green Pass.

  • Green Pass BASE:

viene rilasciato ai vaccinati, alle persone guarite dal COVID e a coloro che effettuano un tampone molecolare (validità 72 ore) o un tampone rapido (validità 48 ore) con esito negativo.

ATTENZIONE: il foglio rilasciato quando viene effettuato il vaccino o il richiamo del vaccino (booster) NON corrisponde al Green Pass. È pertanto necessario acquisire lo specifico certificato del Green Pass utilizzando il codice di autenticazione (AUTHCODE) ricevuto via SMS o via email.

La Certificazione verde COVID-19 si può scaricare:

  • Tramite il sito dgc.gov.it con accesso tramite identità digitale (Spid/Cie) oppure con Tessera Sanitaria in combinazione con il codice univoco ricevuto via email o SMS;

  • Tramite il Fascicolo Sanitario Elettronico;

  • Tramite le applicazioni: Immuni o IO;

Quando è necessario esibire il Green Pass RAFFORZATO

Dal 6 dicembre 2021 e sino al 15 gennaio 2022 il Green Pass RAFFORZATO (previsto dai 12 anni in su) è necessario per accedere a spettacoli, cinema, concerti, eventi sportivi, ristorazione al chiuso, feste e discoteche, cerimonie pubbliche. La tipologia di attività e servizi cambia a seconda del colore della zona (bianca, gialla o arancione).

Si allega la tabella dettagliata predisposta dal Governo, recante le attività consentite con e senza Green Pass BASE e/o RAFFORZATO.

FESTE /SPETTACOLI A SCUOLA: si precisa che al momento il Ministero non ha chiarito se gli spettacoli e le feste scolastiche rientrino tra le attività per le quali è richiesto il Green Pass RAFFORZATO. In attesa di specifici chiarimenti a riguardo, l’istituto si riserva di valutare l’eventuale apertura dei saggi e spettacoli di Natale ai genitori degli alunni.

* * * * *

PERSONALE SCOLASTICO: a partire dal 15 dicembre 2021, con l’introduzione dell’obbligo vaccinale, tutto il personale scolastico, sia quello a tempo determinato e che quello a tempo indeterminato, dovrà essere in regola con la vaccinazione. Si veda specifica circolare 113 con le indicazioni sull’obbligo vaccinale.

Sino al 15 dicembre, e comunque entro i termini per la regolarizzazione dell’obbligo vaccinale (vedi CIRC. 113), il personale scolastico è da considerarsi in regola anche con un tampone negativo fatto nelle 48 ore precedenti.

* * * * *

PERSONALE NON SCOLASTICO: l’obbligo vaccinale al momento si applica il solo personale scolastico: non rientra nell’obbligo il personale non scolastico (es. educatori, esperti esterni, addetti alle mense, ecc.) che presta la propria attività lavorativa a scuola. Per questa tipologia di persone resta valido l’obbligo del possesso ed esibizione del Green Pass BASE, necessario per accedere ai locali scolastici.

CONTROLLI Green Pass BASE e RAFFORZATO

Dal 5 dicembre il Governo ha aggiornato l’applicazione “VerificaC19”. La nuova versione presenta la possibilità di selezionare la tipologia di verifica che si vuole effettuare (RAFFORZATA o BASE). Il personale delegato aggiorni l’app “VerificaC19” sul dispositivo utilizzato per il controllo, scaricando nuovamente l’applicazione.

Per la scelta del tipo di verifica si vedano le indicazioni grafiche predisposte dall’RSPP.

Selezionando la “Tipologia verifica BASE”, l’app riconoscerà tutti i green pass, sia quelli ottenuti con il vaccino o con la guarigione sia quelli ottenuti con l’esito negativo del tampone.

Se invece si seleziona la “Tipologia verifica RAFFORZATA”, il sistema leggerà solo i Qr Code relativi al Green Pass RAFFORZATI, senza distinguere tra vaccinato o guarito dal COVID.

NOTA BENE: per la scuola, al momento, è richiesta la sola verifica del Green Pass BASE. Pertanto, come accaduto sinora, chiunque entri nei locali scolastici deve possedere e esibire il Green Pass, che viene controllato con l’App “VerificaC19” (tipologia verifica BASE) dal Dirigente Scolastico o dal personale delegato di ciascuna sede.

Si ricorda che il Green Pass del personale scolastico viene verificato prima dell’avvio delle lezioni dal Dirigente Scolastico tramite la piattaforma SIDI. NON è quindi richiesto il controllo del Green Pass del personale scolastico tramite l’App VerifcaC19, salvo diversa indicazione della sottoscritta per casi specifici (es. docenti titolari in altra scuola, disservizio della piattaforma SIDI, ecc.).

Per maggiori informazioni e aggiornamenti sulla certificazione verde COVID-19 si rimanda al sito: http://www.dgc.gov.it